NON SOLO LIBIA: IN SIRIA ISRAELE ATTACCA LE INSTALLAZIONI IRANIANE

DI PIERO ORTECA

I russi non reagiscono e gli ayatollah s’infuriano. Prime rivelazioni sul possibile piano di pace di Trump: vuole accontentare i palestinesi coi petrodollari dei sauditi e degli emiri del Golfo. Le notizie arrivano dalla Siria alla spicciolata, perché nessuno sembra avere interesse ad alzare troppa polvere. Gli israeliani hanno colpito, l’altra mattina, alcune installazioni iraniane nei pressi di Masyaf, nella regione di Hama. I caccia-bombardieri con la Stella di David hanno lanciato i loro missili dallo spazio aereo libanese, come riporta la Sana, l’agenzia di stampa di Damasco. Tra gli altri obiettivi, sarebbe stato centrato un capannone dove i tecnici di Teheran sviluppano l’upgrading (miglioramento) dei razzi che Hezbollah punta contro il Golan… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Non solo Libia: in Siria Israele attacca le installazioni iraniane