UNO STUDIO TELEVISIVO PER PAOLA NAPPI

DI GIOVANNI BOGANI

La sede Rai di Firenze ha intitolato uno studio a Paola Nappi. Paola Nappi era una giornalista brava, spiritosa e vitale. Si sentì male durante un servizio sul Concordia, naufragato all’isola del Giglio. Lavorare, prima di tutto. Anche quando il tuo corpo non sta bene, anche quando senti dei segnali e li ignori. Probabilmente a Paola è successo proprio quello: fece il servizio per il Tg del pomeriggio, poi si sentì male. Non si è più ripresa, praticamente. Aveva 55 anni quando se ne è andata. Bene ha fatto la sede Rai a mettere un piccolo sassolino di ricordo per lei.