NOTRE-DAME EN CENDRES, ‘TOUT PERDU’

DI ENNIO REMONDINO

Notre-Dame in cenere, «è tutto perduto». Crolla la guglia, i pompieri tentano di salvare le opere d’arte all’interno. L’incendio che ha distrutto il monumento più visitato al mondo potrebbe essere scoppiato a causa dei lavori di restauro in corso. Il simbolo e la storia

Notre-Dame en cendres, «tout est perdu». Alle 18.50 scoppia un terribile incendio nella cattedrale di Notre-Dame, il tetto è crollato, poi è venuta giù la guglia, centinaia di pompieri ore dopo cercavano ancora di spegnere il fuoco, che sembra aver preso dove c’erano i lavori di restauro.

  • «Notre Dame in preda alle fiamme -ha scritto in un tweet Macron- emozione di tutta la nazione. Pensiero per tutti i cattolici e per tutti i francesi. Come tutti i nostri compatrioti sono triste stasera di veder bruciare una parte di noi»… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Notre-Dame en cendres, «tout est perdu»