MENO ODIO PIU’ LAVORO

DI ALBERTO BENZONI


E’ uno degli slogan elettorali partoriti dal “brain (?) trust” di Zingaretti in vista delle europee; di cui peraltro non sono riuscito a capire il significato.
Ho comunque formulato diverse ipotesi sperando nel vostro aiuto nell’individuare quella buona:
1) gli italiani passano troppo tempo ad odiarsi l’un l’altro per avere voglia di lavorare;
2) gli italiani, e in particolare, i meridionali, odiano lavorare;
3) abbiamo un governo che odia tutti e tutto e quindi impedisce di trovare un lavoro;
4) gli italiani ci hanno tolto il consenso, nel momento in cui stavamo adoperando per risolvere i loro problemi economici;
5) si tratta di un semplice refuso, il testo previsto (frutto di un intenso lavoro di gruppo) era “meno ozio, più lavoro”.
Attendo suggerimenti