I FASCISTI (COME SEMPRE) HANNO GETTATO LA MASCHERA

DI MASSIMO RIBAUDO

Credevate che Salvini volesse il bene del popolo, in quanto populista? Ennò.
I leghisti, Casapound, Forza Nuova, in quanto  vigliacchi, manifestano solo contro i deboli, gli inermi, gli emarginati.

Se 400 persone non possono pagare la bolletta della luce e gliela staccano, Casapound e Salvini “se ne fregano” (come il Duce).
La Chiesa, invece, prima che gli storici ricordino la sua miope collusione con i regimi nazifascisti e con le dittature sudamericane, vuole rifarsi un’immagine di faro della religione cristiana (non di merde umane che giurano sui Vangeli) e va a riattaccare la luce per quelle famiglie poverissime.

A questo punto il populista dovrebbe essere dalla parte del popolo, no? Essendo un fascista, invece, sta dalla parte dell’ENEL. Cioè del PADRONE. Come sempre.