MENTANA REPLICA A SALVINI: ” GLI FA COMODO ATTACCARE I TG”

DI MARINA POMANTE

Richiesto: Lucio Giordano, Luca Martini, Umberto Siniscalchi.

MENTANA RISPONDE ALL’ATTACCO DI SALVINI CONTRO I TG

Il direttore del tg La7 Enrico Mentana aprendo il tg delle 20 ieri sera ha risposto all’affondo di Matteo Salvini che durante un comizio a Legnano, avvenuto proprio nel pomeriggio di ieri, ha detto che Tg1, Tg5 e il telegiornale di La7 raccontano “fesserie”. Mentana con il savoir faire che lo contraddistingue, ha detto: “Tanto per cambiare ha scelto un altro obiettivo, dopo scrittori e conduttori, ora i telegiornali”. Poi Mentana ha proseguito sostenendo che “evidentemente lui o chi gli indica gli obiettivi comunicativi ritiene che faccia gioco prendersela con i telegiornali”. La risposta di Mentana, al guanto di sfida di Salvini è stata quasi un siparietto e senza frapporre indugi, ha precisato: “Con tutto il rispetto, a noi fa un baffo una critica del genere”. E non si è fatto sfuggire l’occasione di ricordare ironicamente che probabilmente: “Dovremmo parlare del concorso Vinci Salvini o più seriamente dei famosi centinaia di migliaia di rimpatri promessi in campagna elettorale, e che non ci sono stati. Ma sicuramente ne avrà parlato nel suo comizio“. Quindi, il colpo decisivo: “Col sorriso sulla labbra, ricordiamo a Salvini che abbiamo subito attacchi da chi ha governato prima di lui, con più titolo e più a lungo. Queste cose non fanno paura e non modificano il nostro modo di lavorare”, e citando gli Annales di Tacito, conclude:”sarà sempre sine ire et studio, anche Salvini ha fatto il classico con noi”.
Ma la risposta a Mentana non si è fatta attendere, Salvini in un post su Fb ha detto: “Sapete cosa vi dico? Vi lascio programmi tv, giornali e telegiornali che fanno solo comizi di sinistra e mi tengo i milioni di italiani che ragionano con la loro testa!”.