OGGI SAREBBE STATO IL COMPLEANNO DI ANTONIO MEGALIZZI

DI MASSIMILIANO SMERIGLIO

Oggi Antonio Megalizzi – barbaramente ucciso nell’attentato dell’11 dicembre a Strasburgo – avrebbe compiuto 30 anni.

Era lì, Antonio, per seguire l’assemblea plenaria del Parlamento europeo come volontario di Europhonica, il primo canale radiofonico universitario internazionale che segue con puntualità e passione le attività dell’Europarlamento.
E Antonio incarnava perfettamente quel sogno, spendendosi in prima linea – e sempre con il sorriso – per gli altri e per un’Europa più aperta, più giusta e vicina alle persone.

Vorrei ricordarlo così, oggi che sarebbe il suo compleanno.
Come la meglio gioventù di questo nuovo rinascimento europeo. Da cui trarre ispirazione quotidiana, per dare linfa al nostro continente e alla nostra libertà.