LAURA COMI INDAGATA. MA LEI NEGA TUTTO

DI MICHELE ANSELMI

Chapeau a Radio24, cioè l’emittente radiofonica della Confindustria, che mette come terza notizia del tg delle 13 l’indagine a carico di Marco Bonometti, il potente capo della Confindustria lombarda. Quanto all’azzurra Lara Comi, europarlamentare uscente e forse rientrante, tutto come volevasi dimostrare: la sua società fasulla serviva solo a drenare soldi per la campagna elettorale. Infatti risulta pure lei indagata, anche se naturalmente nega tutto.