STREET DEBATE SUL CAMBIAMENTO CLIMATICO. A MILANO, SIETE TUTTI INVITATI

DI LUCA MARTINI

A Milano si svolge il primo Street Debate d’Italia sul Cambiamento Climatico. È organizzato da Fridays For Future (sessione di Milano) e dalla Fondazione L’Albero Della Vita. L’evento sarà aperto da Frank Raes, noto climatologo della Commissione Europea e fondatore del Museum of Anthropocene Technology. Dove e quando? Il 17 maggio, dalle 17 alle 18, in piazza Leonardo da Vinci.

Saranno i giovani i protagonisti dello Street Debate: è dedicato a loro ed è un’opportunità di confronto e di approfondimento. FFF, infatti, ha unito trasversalmente in tutto il mondo i ragazzi  preoccupati per il loro futuro: oggi chiedono agli adulti (istituzioni, imprese, consumatori) un intervento immediato e intanto vogliono crescere come protagonisti di un cambiamento, quello fallito dalle generazioni precedenti.

Di-Battiamoci – Il Dibattito per il tuo Futuro (questo il nome dato all’evento) fornirà quindi una “palestra” per approfondire contenuti, raffinare la capacità argomentativa, conoscere, comprendere e saper scegliere rispetto ai grandi temi e alle sfide epocali.

Il modello di dibattito in questo incontro non sarà quello con due squadre in contrapposizione, come solitamente avviene nelle forme di competizione, ma sarà ripensato sotto forma di sessioni pubbliche attivate nella piazza.

Alcune tra le tematiche:

Dal consumismo alla Green economy: cambiare la domanda individuale o modificare l’offerta del mercato?

La Sesta Estinzione di Massa: il Pianeta che ci sarà e il Pianeta che non ci sarà

Contrasto al cambiamento climatico: mitigare le cause o ridurne gli effetti?

Il futuro del Pianeta: lo salveranno le politiche o le persone?

Per candidarsi a una o più sessioni di dibattito regolamentato basta compilare il modulo contenuto in questo link

Tutti invitati.