INSEGNANTE DI PALERMO: IL PUNTO DI NON RITORNO DELLA DEMOCRAZIA

DI TONI JOP

SE QUESTO PAESE CONSENTIRÀ CHE SI CRIMINALIZZI LA DOCENTE SICILIANA PER UN DOCUMENTARIO DEI SUOI STUDENTI COLPEVOLI DI AVER ACCOSTATO LE LEGGI RAZZIALI ALLA POLITICA XENOFOBA DEL GOVERNO, QUESTA NOSTRA PUR MEDIOCRE LIBERTÀ VERRÀ INGABBIATA. È UN PUNTO DI NON RITORNO. DOVREMMO DAVVERO RIEMPIRE LE PIAZZE, QUESTA COSA NON DEVE PASSARE. SVEGLIAMOCI. DA QUI IN POI TOCCA A NOI.