INSEGNANTE DI PALERMO SOSPESA: UNA VICENDA TRISTISSIMA

DI GIO’ ALAJMO

Questa tristissima vicenda di una insegnante sospesa a causa di un lavoro dei suoi studenti sgradito al regime e al nuovo potere dimostra senza equivoci di come il parallelo fatti tra le azioni e metodi di un passato oscuro e le azioni e metodi di questo regime sia un fatto e non una fantasia. Se agli studenti doveva essere dato un esempio nessuno meglio di questo, che ricorda quando dalla sera alla mattina gli insegnanti sgraditi al fascismo perché ebrei o dissidenti o non allineati furono allontanati per legge dalle cattedre