STUPRO DI GRUPPO IN UNA DISCOTECA ROMANA

DI PATRIZIA ING. LASSANDRO

È arrivata dall’Etiopia con la famiglia a Roma da soli pochi anni la ragazzina vittima dell’aggressione. Come tutte le sue coetanee decide di passare una serata in discoteca in compagnia di amici dopo una giornata passata a studiare. Un ragazzo piacente la invita a ballare e lei compiaciuta accetta l’invito galante, ma questo è l’inizio dell’incubo. Il giovane la spinge in uno sgabuzzino ed insieme ad altri suoi due amici abusano di lei, lasciandola poi sola e sconvolta. Solo alle prime luci dell’alba è riuscita a chiedere soccorso. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Flaminio e il 118 che l’ha portata al vicino ospedale Villa San Pietro dove è stata medicata. L’indagine, coordinata dalla procura di Roma che ha aperto un fascicolo per violenza di gruppo, è stata presa in carico dalla squadra mobile che ancora non ha rintracciato gli agressori.