SALVINI: BACIONI A SAVIANO

DI MARCO GIACOSA

Salvini fa un video che incomincia con “bacioni a Saviano” e poi dice che sta lavorando con i tecnici del ministero alla revisione dei criteri per l’assegnazione delle scorte, non deciderà lui con parametri “politici” ma i tecnici, che valuteranno, in generale e non singolarmente, quando uno non ha più bisogno della scorta o necessita di più forze, così da poter liberare poliziotti carabinieri e finanzieri per la sicurezza di tutti gli italiani e non di una persona soltanto.

Il video è inquietante per più motivi: il *bacione* a un uomo sotto scorta (che non è un ologramma, un profilo Facebook, è un uomo, il ministro dell’Interno si rivolge direttamente, nella sua funzione di ministro dell’Interno e non di leader politico su una questione ideologica o politica, a un cittadino italiano sotto scorta!); per il messaggio che (non) nasconde: chi è sotto scorta in fondo è un privilegiato; infine, il video getta in pasto alle belve Saviano e in generale i nemici mediatici di Salvini, a questo agire ci siamo ormai abituati ma chiunque tornasse sulla Terra dopo dieci anni lo riterrebbe per quello che è: nella migliore delle ipotesi una pericolosa cafonata, in ogni caso una una pericolosissima istigazione a.

Ora, diciamocelo: non è che sia lui un genio della comunicazione, la questione è che nessuno lo fanculizza. Una persona che abbia il senso minimo civico o abbia a cuore la vita in comunità, il vivere civile, abbia il senso dell’educazione, sia insomma davvero una persona “istituzionalmente” perbene, in una parola: democratica, risponderebbe pernacchie, lo costringerebbe a cambiare registro, a smetterla. Non so quando sarà chiaro che lo scontro nel futuro a breve non è tra sinistra e destra ma tra democratici e chi ritiene la *pratica democratica* un lusso che non ci possiamo permettere.

Alla fine su una cosa lui ha ragione: puoi avere tutte le migliori tecniche di comunicazione, «ma se non hai niente da dire non valgono niente: la gente guarda sempre il contenuto». E la gente, la santa, benedetta gente, vuole il sangue.

Risultati immagini per SALVINI: BACIONI A SAVIANO