‘ELVIRA’, QUELLA MAGIA CON SALA CON TONI SERVILLO

DI ITALO MOSCATI

TROVO UNA SALA PIENA, GIORNI DI PIENONI, ANCHE DUE SPETTACOLI AL DI’, GUSTO TRAVOLGENTE DEL TEATRO COM’E’ E COME SARA’…UN SALUTO A TONI, CENTRO DEL TUTTO, E AI SUOI GIOVANI…

“ELVIRA”, BUONE NOTIZIE DAL TEATRO ARGENTINA, A ROMA. RIESCO A TROVARE UN BIGLIETTO PER ASSISTERE A UNA DELLE ULTIME RAPPRESENTAZIONI DI UNO SPETTACOLO DIRETTO DA TONI SERVILLO, PROTAGONISTA E REGISTA. “ELVIRA” RIMANDA A TRENT’ANNI FA, A GIORGIO STREHLER, CHE MISE IN SCENA IL BREVE E INTENSO TESTO CHE BRIGITTE JACQUES HA TRATTO DA “MOLIERE E LA COMMEDIA CLASSICA”. UN INDAGINE DENTRO I TESTI, DENTRO TECNICHE E PROFONDITA’ DELLA MESSA IN SCENA CHE SFILA VELOCE SU UN PIANO PER L’AZIONE CONDIVISA CON IL PALCOSCENICO. TESTO INTENSO. AMORE PER IL TEATRO, LAVORO NASCOSTO AL SERVIZIO DELLA PROPOSTA FINALE, MENTE E CUORE. SEMPLICITÀ’ E VITALITÀ’. MI E’ PIACIUTO VEDERE QUESTO REGALO IN MEZZO A UNA VERA E PROPRIA FOLLA DELL’ARGENTINA COMPLETO, PIENO, ENTUSIASTA. AVEVO VOGLIA DI RIVIVERE UNO SPETTACOLO PRECEDENTE CON TONI, “VOCI DI DENTRO” DEL MIO AMATO EDUARDO. ERAVAMO A LIONE ANCHE IN QUESTO CASO IN UN TEATRO PIENISSIMO PER QUATTRO GIORNI. IO ERO LI’ PER PRESENTARE IL MIO LIBRO “EDUARDO DE FILIPPO- SCAVALCAMONTAGNE, CATTIVO, GENIO CONSAPEVOLE”. UN SUCCESSO IN COMUNE. NE SONO FELICE. AMO IL TEATRO (GLI HO DEDICATO ANNI) E VIVO CON PASSIONE L’ENTUSIASMO DEL PUBBLICO. SALUTO TONI E I SUOI BRAVI ATTORI.GRAZIE PER L’IMPEGNO E LA “LEGGEREZZA” PROFONDA…