VENEZUELA GARA AL PEGGIO, SCANDALO AIUTI SULLO STAFF DI GUAIDÒ

DI ENNIO REMONDINO

Rivelazioni di giornalismo Usa: almeno 800 mila dollari per i disertori anti Maduro sperperati in lussi, alcol, prostitute. Una incredibile idrovora di denari per la ‘liberazione da Maduro’ finita in gozzoviglie e bordelli intorno a Cúcuta sul confine colombiano. E molto altro. Maduro despota e liberatori ladri? Povero Venezuela. L’operazione politica ‘aiuti umanitari’ dello scorso febbraio dagli Usa alla popolazione venezuelana attraverso l’opposizione al governo Maduro e all’allora neo autoproclamato presidente alternativo Juan Guaidò. Poco di umanitario molta propaganda politica allora, finita per giunta male. Ma c’è di peggio dietro. Molto peggio, quasi a non credere a tanta sfacciata arroganza. Un gigantesco schema di corruzione sul fronte di Cúcuta, la città di confine con la Colombia … CONTINUA SU REMOCONTRO:

Venezuela gara al peggio, scandalo aiuti sullo staff di Guaidò