SUL BLOG DEL M5S UN ATTACCO SCOMPOSTO ALLA CGIL

DI GIOVANNI PAGLIA

Leggo sul blog del M5S un attacco scomposto alla CGIL, fatto di balle degne della peggiore destra.

In Italia non si lavora in regola per 2 euro all’ora, ma in nero.
Se succede la responsabilità non é di Landini, ma di Di Maio, che potrebbe aumentare i controlli e non lo fa.

D’altra parte chi scrive che ci si iscrive al sindacato per fare carriera, dimostra solo di non aver mai visto una fabbrica o un ufficio in vita sua.
Cosa che in effetti sembra il dato comune di tutti i 5s di governo.