SALVINI, IL BULLO, SI ARRENDE ALLA UE

DI GIORGIO CREMASCHI

Mentre faceva la guerra a SeaWacht3 il leader della Lega si arrendeva alla Commissione UE. Sono stati bloccati per decreto più di 1,5MD che dovevano essere destinati a reddito e pensioni. Si aggiungono ad altri 2 miliardi di spesa sociale già bloccati a inizio anno e a utili e tasse che verranno usati solo per ridurre il deficit, fino alla fatidica cifra del 2,04, concordata con la UE nel dicembre scorso.
Sono tutti soldi in meno per diritti e servizi sociali che vengono offerti all’austerità. Lo chiamano assestamento di bilancio, ma in realtà fanno una manovra aggiuntiva di quasi 8 miliardi. 8 miliardi sottratti ai cittadini per ubbidire al Fiscal Compact.
La guerra a 40 migranti serviva a distrarre da questo, a nascondere che il governo Salvini Di Maio, come tutti i precedenti, è forte coi deboli e debole coi forti.