DONBASS, LA GUERRA VA IN VACANZA, CESSATE IL FUOCO ESTIVO

DI ENNIO REMONDINO

In contemporanea con le legislative ucraine, domenica, entrerà in vigore la tregua: raggiunto l’accordo che prevede anche uno scambio di prigionieri. Risultato del presidente ucraino Volodomyr Zelensky. Mercenari italiani e Lombardia Russia, presieduta da Savoini anche in Ucraina. Poteva sembrare uno scherzo dell’ex bravo comico Volodomyr Zelensky divenuto presidente. Un ‘cessate il fuoco estivo’ in attesa di tempi migliori per decidere sulla guerra. In realtà in Ucraina sta accadendo molto di più, come per fortuna ci racconta Yurii Colombo. «Il gruppo di contatto tripartito (Russia, Ucraina, Osce) sulla risoluzione del conflitto a Donbass ha concordato mercoledì sera un cessate il fuoco a tempo indeterminato a partire dal 21 luglio e raggiunto un accordo anche per un rapido scambio di prigionieri tra i contendenti secondo la formula “69 contro 208” (69 persone detenute nelle carceri delle repubbliche autoproclamate contro 208 incarcerate in Ucraina)»… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Donbass, la guerra va in vacanza, cessate il fuoco estivo