SEA WATCH. UN NUOVO REATO POTREBBE INGUAIARE SALVINI: ” ISTIGAZIONE ALLA VIOLAZIONE DI TRATTATI INTERNAZIONALI”

DI UDO GUMPEL

L‘inchiesta di @Agrigento contro la Capitana #Rackete pare riservi ancora delle vere sorprese e potrebbe prendere una piega completamente nuova, con un nuovo reato:

“istigazione alla violazione di trattati internazionali“

potrebbe esser un nuovo capo d‘accusa: indagato sempre piu’ possibile:
il “capitano”…

tutto questo in base a nuove prove, documenti e dichiarazioni acquisite. Al centro dell’attenzione degli inquirenti la pressione esercitata da parte di Roma a riportare i profughi in Libia, in violazione di diversi trattati internazionali firmati dall’Italia.

Per poter farsi in futuro i cavoli suoi, al governo nazionalsovranista non resterebbe uscire da tutto, Onu, Nato, Ue, disdire tutte le Convenzioni, Diritti Umani e diventare un vero Stato Canaglia, come si usa definire quel gruppetto di Stati outlaws.