EX PREMIER ISRAELIANO BARAK, BASTA ‘REGIME DI NETANYAHU’

DI ENNIO REMONDINO

L’ufficiale più decorato dell’esercito di Israele torna a sfidare Bibi Netanyahu: “Voglio sconfiggere una destra radicale e razzista”. Una importante intervista di Umberto De Giovannangeli sull’Huffington Post. «A 77 anni ha deciso di tornare sul campo di battaglia. Una battaglia politica che non ammette tregue o compromessi. Perché, stavolta è davvero in gioco il futuro d’Israele. Ehud Barak, ex capo di stato maggiore (il più lungo in carica), l’ufficiale più decorato dell’esercito israeliano, ex primo ministro, ex ministro della Difesa è sceso in campo un’altra volta con un obiettivo dichiarato: spodestare “re” Netanyahu. Un “re” in crisi, che a sua volta gioca la partita della vita nelle nuove elezioni anticipate del 17 settembre»… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Ex premier israeliano Barak, basta ‘regime di Netanyahu’