VIA DALLE SPIAGGE, FERRAGOSTO IN SENATO

DI CORRADINO MINEO

Via dalle spiagge, ferragosto in Senato. Matteo Salvini, più truce che mai, agita il crocefisso come un’arma. Matteo Renzi è “pronto a giocarsi l’osso del collo” contro il segretario del suo partito. Ma ai demagoghi non tutte le ciambelle riescono col buco.

Caffè del 13

Via dalle spiagge, ferragosto in Senato. Matteo Salvini, più truce che mai, agita il crocefisso come un'arma. Matteo Renzi è "pronto a giocarsi l'osso del collo" contro il segretario del suo partito. Ma ai demagoghi non tutte le ciambelle riescono col buco.

Pubblicato da Corradino Mineo su Lunedì 12 agosto 2019