ZINGARETTI VUOLE ANDARE AL VOTO, RENZI NO.SI RISCHIA MANOVRA ECONOMICA

DI EMILIANO RUBBI

La verità è che Renzi non vuole andare al voto perché ha bisogno di tempo per organizzare la scissione dal PD del suo nuovo partito.

Zingaretti vuole andare al voto perché vuole far fuori i renziani dal Parlamento.

I grillini non vogliono andare al voto perché molti di loro sono al secondo mandato e, ad oggi, non potrebbero ricandidarsi alle prossime elezioni.

Salvini vuole andare al voto perché vincerà e, scongiurato il rischio di dover fare una manovra economica lacrime e sangue (che farà qualcun altro), avrà un anno intero per fare propaganda e riformare la giustizia, sperando di essere ancora in maggioranza al governo quando sarà chiamato a rispondere dei famosi rubli del “russiagate”.

Questa è la misera, patetica verità.
A nessuno interessa davvero altro.
Questa è la politica nel nostro paese.

E forse ce la meritiamo.