C’È UN TELEFONO SEMPRE ACCESO CHE ASPETTA DI ESSERE CHIAMATO

DI LUCA SOLDI

 

 

 

“Il mio telefonino è sempre acceso. Le mie dimissioni? Non do la soddisfazione a compagni di lasciare il ministero dell’Interno. Difenderò l’Italia e i suoi confini con le unghie e con i denti”
L’appello è rivolto a quanti possono sostenerlo in questo difficile momento.
Il telefono è sempre acceso, anche di notte