CONTE HA DIFESO L’AZIONE DEL SUO GOVERNO

DI ENRICO ROSSI

Conte ha difeso l’azione del suo governo e, mentre era ancora seduto accanto a lui, ha accusato pesantemente Salvini: “Hai perseguito interessi personali e di partito”, “Non hai cultura delle regole”, “Mi preoccupa la tua concezione del potere”, “Incosciente uso di simboli religiosi”.
Zingaretti ha replicato bene, allontanando le ipotesi di un Conte bis: “Non si autoassolva. Dov’era in questi 15 mesi?”
A mio parere, che il criptofascismo di Salvini sia stato denunciato in modo tanto chiaro, anche se tardivo da Conte, e che il PD però non sia cascato nel tranello e non intenda sostenere un Conti bis, sono due buone notizie.
Anzi ottime e per oggi mi accontento. Buona serata a tutti.