COSÌ SI FA LA FINE DEI BISCHERI, CAPITO GIGINO?

DI FABIO VENNERI

 

Si narra che ai tempi della costruzione della Cattedrale Santa Maria del Fiore a Firenze, la famiglia Bischeri possedeva diversi immobili proprio nella zona interessata dalla costruzione del Duomo.
Così la Repubblica Fiorentina offrì loro una congrua somma di denaro per acquistarli e liberare l’area, i Bischeri alzarono le proprie richieste economiche ed il Governo li accontentò, allora i Bischeri tirarono ancora su il prezzo e fu così che la Repubblica Fiorentina decise di ridurre l’area del cantiere, escludendo molte proprietà dei Bischeri, espropriando le poche rimanenti con ben pochi fiorini d’indennizzo.
E per i Bischeri fu il tracollo finanziario.
Finisce sempre così, si fa la fine dei Bischeri, capito, Giggino?