VIDEO VIRALI. MAXWELL E FINNEGAN, I DUE BIMBI CHE SALVERANNO IL MONDO

DI RENATA BUONAIUTO

Non sapremo mai cosa si sono detti Maxwell e Finnegan, dopo quella corsa e quell’abbraccio nelle vie di New York, ma il video è diventato subito virale. Il papà di Maxwell ha filmato quella breve corsa sul marciapiede ed il loro stringersi l’un l’altro, una tenerezza infinita. Erano solo due giorni che i piccoli, di poco più di due anni, non si vedevano ma la felicità per quel fortuito incontro è riuscita a contagiare tutti.

I due amichetti condividono la scuola di musica ed amano immensamente giocare e ballare insieme. Si conoscono dalla nascita ed il differente colore della pelle non li ha mai divisi, anzi trasmettono un’immagine dolcissima che in un periodo come quello che stiamo attraversando, può solo regalare a tutti noi un sano attimo di riflessione.

Il momento più emozionante è quello della scoperta, quando si riconoscono allargano le braccine e restano per qualche istante fermi, come a volersi godere quella inaspettata sorpresa. Poi la corsa, con le loro ancora incerte gambine, con quei piedini che talvolta s’incrociano ma con quel sorriso aperto alla vita, all’amore, alla gioia.

Il loro abbraccio strappa ai passanti un sorriso, lo stesso che ha strappato anche a quanti per mera curiosità hanno cliccato sul video e ne sono rimasti poi dolcemente commossi.

Anche da due bimbi che insieme hanno meno di 4 anni si può imparare tanto. La loro semplicità, spontaneità, felicità, erano sentimenti che hanno accompagnato anche i nostri primi passi, poi scioccamente, stupidamente abbiamo iniziato ad ascoltare sempre più la mente, dimenticando le parole del cuore ed in quel momento abbiamo dimenticato il “bagaglio” più importante che avevamo con noi all’inizio del nostro viaggio…l’anima.