IL RILANCIO DELLA CAPITALE È CONDIZIONE PER IL RILANCIO DELL’ITALIA

DI STEFANO FASSINA

Su Roma Capitale, sul necessario e urgente rafforzamento istituzionale e finanziario del suo status vi è un fronte trasversale come, più in generale, è largo e trasversale in Parlamento il consenso su una specifica responsabilità di governo per le aeree urbane e sul riavvio della Commissione d’Inchiesta sulle periferie.
Lo testimoniano anche oggi le proposte rilanciate dall’on Rampelli, pienamente condivisibili. Il Governo e la maggioranza dovrebbero raccogliere le proposte così largamente condivise e adoperarsi, in coordinamento con l’amministrazione capitolina e la Sindaca di Roma, per l’approvazione dei decreti legislativi e delle norme ordinarie e costituzionali necessarie. Il rilancio della Capitale è condizione per il rilancio dell’Italia.