RENZI UNA SCELTA AZZARDATA QUELLA DI FONDARE NUOVO PARTITO DOPO SCISSIONE PD

DI PEPPINO CALDAROLA

I partiti che appoggiano il governo sono tre: 5 Stelle, Pd e LeU. Fra un mese, o poco più, diventeranno quattro perché bisognerà aggiungere il partito che Renzi fonderà dopo la scissione dal Pd. Sarà più faticoso per il premier. Elettoralmente accadrà nulla. Quando si voterà, il partito di Renzi gareggerà con quello di Toti pr la maglia nera della classifica. Non vedo una folla accorrere alle urne per votare Boschi e il medesimo Renzi. Scelta azzardata anche senza il moijto. Esito analogo, però.