ERANO COMUNISTI ANCHE LORO

DI PAOLO BUTTURINI


A chi fa della Storia un uso strabico, vorrei ricordare che Alexander Dubček eroe della Primavera di Praga era segretario del Partito Comunista Cecoslovacco, come l’ungherese Imre Nagy era Presidente della Repubblica Popolare Ungherese. Cercarono di imprimere una direzione diversa, ma l’imperialismo sovietico e un mondo diviso in due dalla guerra fredda lo impedirono.