LAMORGESE, UN LAVORO INTELLIGENTE PER UNA POLITICA MENO DURA

DI ENRICO ROSSI

Salvini è capace solo di prendere voti.
Ha seminato odio, chiuso inutilmente i porti, sequestrato i naufraghi, fatto soffrire donne e bambini, accusato l’Europa senza partecipare alle riunioni dei suoi colleghi.
Poi una donna, la Prefetta Lamorgese, con un lavoro intelligente conclude un primo accordo per la ridistribuzione dei migranti con Francia, Germania e Malta.
È un mezzo accordo, è solo l’inizio, si dirà.
Ma intanto è la strada giusta che smentisce clamorosamente tutta la politica del “capitano” della destra dura e razzista.