LA GIORDANIA E I PALESTINESI

DI MARIA PIA PIZZOLANTE

Oggi per Futura un incontro molto importante con i parlamentari giordani e il Presidente della commissione permanente per la Palestina.
La Giordania ha oltre la metà della popolazione che è palestinese e riconosce loro tutti i diritti, ad iniziare da quello della cittadinanza. Cosa che altrove purtroppo non capita.

Nonostante questo e l’incredibile impegno del Governo, molti palestinesi giordani – che riescono persino a vedere la loro terra e le loro case ad occhio nudo dalla Giordania – non possono tornare nella loro terra.
Un dolore immenso, neanche forse immaginabile.

Ed è proprio il diritto al ritorno, insieme al riconoscimento di Gerusalemme come capitale di pace, allo status dei profughi palestinesi e al riconoscimento della comunità internazionale sono questioni per noi fondamentali che riguardano donne, uomini e bambini costretti in campi in condizioni – di salute e umane – devastanti.

Ci batteremo come sempre e rafforzando le relazioni con questa rete per la pace, i diritti, la libertà.