MA DI CHI E’ VERAMENTE L’AMAZZONIA?

DI ENNIO REMONDINO

L’arroganza di Bolsonaro bugiardo all’assemblea generale dell’Onu, ‘L’Amazzonia non è un bene dell’umanità’, ‘l’Amazzonia è nostra non impicciatevi’, ‘non è vero che la stiamo distruggendo con incendi e deforestazione’. Bolsonaro bugiardo per il Brasile e per la Geografia, oltre che per la cultura condivisa e per il futuro del Pianeta. Sei milioni di chilometri quadrati di foresta pluviale suddivisi tra nove paesi. La sola ragione di Bolsonaro è che a stragrande maggioranza della foresta, circa il 60%, si trova in Brasile. Il resto, conti alla mano, 13% si trova in Perù, 10% in Colombia e parti più piccole in Venezuela, Ecuador, Bolivia, Guyana, Suriname e Guyana francese. Stati e unità amministrative di quattro di questi paesi sono inequivocabilmente denominati Amazonas.

Polmone verde della Terra … CONTINUA SU REMOCONTRO:

Ma di chi è veramente l’Amazzonia?