DAPHNE CARUANA GALIZIA, UN OMICIDIO ANCORA SENZA COLPEVOLI

DI SANDRO RUOTOLO

Daphne Caruana Galizia è morta due anni fa, saltò in aria con un’autobomba, un omicidio che non ha ancora colpevoli. Fanpage.it ha raccolto a Malta testimonianze di amici e parenti, ma anche di giornalisti coraggiosi che chiedono all’Europa di far luce sull’isola, un luogo in cui la libertà di stampa è a forte rischio.

“Mia madre, fatta saltare in aria per le sue inchieste”: la morte di Daphne Caruana Galizia

Daphne Caruana Galizia è morta due anni fa, saltò in aria con un'autobomba, un omicidio che non ha ancora colpevoli. Fanpage.it ha raccolto a Malta testimonianze di amici e parenti, ma anche di giornalisti coraggiosi che chiedono all'Europa di far luce sull'isola, un luogo in cui la libertà di stampa è a forte rischio.Il servizio di Sandro Ruotolo

Pubblicato da Fanpage.it su Lunedì 14 ottobre 2019