MANOVRA ECONOMICA

DI NICOLA FRATOIANNI

Il primo obiettivo del nuovo governo era bloccare l’aumento dell’IVA, innanzitutto, ed è stato fatto.
Il secondo obiettivo era introdurre elementi di controtendenza.
Il primo è la abolizione dell’odioso superticket in sanità dal 2020. Un segnale importante.
E poi il taglio del cuneo fiscale, mettendo più soldi in tasca ai lavoratori, come chiedevo da tempo dopo anni in cui sono stati privilegiati i più ricchi. Certo, le risorse sono ancora poche, ma è un passo in avanti.
Ora subito al lavoro per l’ambiente, per la formazione, per dare garanzie di futuro ai più giovani.