BOLZANO: MALEDETTO DENTIFRICIO. MALEDETTO INFARTO

DI GIOVANNI BOGANI

Bolzano, sorpreso a rubare shampoo e dentifricio: 67enne muore d’infarto quando arriva la polizia

E’ tutta una fatalità, certo. Però forse anche no. Ti viene in mente di rubare – non lo hai mai fatto – sei maldestro – ti scoprono – devi andare nella stanza del direttore – vedi arrivare le volanti – la vergogna – pensi che non ti sei mai trovato di fronte alla polizia nel ruolo del colpevole – l’umiliazione – ti senti il mondo crollare addosso – senti che qualcosa crolla nel tuo organismo. E la vita che se ne va.

Probabilmente nessuno ha fatto nient’altro che la sua parte.
Certo, devi chiamare la polizia per un dentifricio fregato.
O forse, bastava una parola, o un gesto: “stia tranquillo”. Far capire che fa comunque parte del consorzio umano, anche se ha rubato un dentifricio, che è comunque una persona. E magari passava tutto. O non lo so.