ARCELOR-MITTAL LASCIA TARANTO. ORA IL GOVERNO DOVRÀ CALARE LE BRACHE SPERANDO DI EVITARE LA ‘BOMBA SOCIALE’

DI CORRADINO MINEO

Arcelor Mittal lascia Taranto. Ora il governo dovrà calare le brache sperando di evitare la “bomba sociale”: 20mila famigle senza lavoro, una città che ci ha perso la salute e resta con niente in mano. Le colpe dei vecchi governi, l’inconsistenza di quello presente.

Caffè del 5 novembre

Arcelor Mittal lascia Taranto. Ora il governo dovrà calare le brache sperando di evitare la "bomba sociale": 20mila famigle senza lavoro, una città che ci ha perso la salute e resta con niente in mano. Le colpe dei vecchi governi, l'inconsistenza di quello presente.

Pubblicato da Corradino Mineo su Martedì 5 novembre 2019