DALLA PARTE DI LILIANA SEGRE: CONTRO L’INTOLLERANZA

DI PIETRO GRASSO

Quando la senatrice Liliana Segre l’ha proposta ha trovato subito il mio appoggio e quello di tanti altri parlamentari. Adesso è realtà:  abbiamo istituito la commissione contro i fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo, odio e violenza.

Sarà uno strumento che può aiutare lo studio e la prevenzione di un problema enorme che dilaga soprattutto tra i più giovani, spesso minorenni come quelli del gruppo WhatsApp “The Shoah Party”, o come quelli oggetto di campagne mirate come ci ha raccontato Report.

I discorsi e gli atti discriminatori, non poche volte fomentati o compiuti da politici e amministratori, si moltiplicano e vengono banalizzati al punto che rischiano di divenire senso comune.

Da adulti e rappresentanti delle istituzioni abbiamo il dovere di analizzare questi fenomeni e di fare delle proposte concrete per sradicare l’ignoranza, la rabbia e le convinzioni che sono alla base della predicazione dell’odio.

Spesso la politica è parte del problema. Questa commissione è un atto di responsabilità.

PS. Grazie Liliana, per la proposta e per tutto quello che fai senza lasciarti turbare dagli insulti che ricevi ogni giorno.