DENUNCIARE L’ODIO È IL PRIMO PASSO VERSO LA DEMISTIFICAZIONE DEI MESSAGGI POLITICI

DI ANNA FALCONE

Lo sappiamo che denunciare non basta, che serve la proposta politica alternativa per disinnescare le cause, persone credibili per portarla avanti e tutto quello che ci diciamo da sempre! Ma c’è un dato – non un’opinione – un dato: tutti i reati sono in calo, nel nostro Paese, tranne i reati di violenza a sfondo razzista, sessista, omofobo e contro i più deboli ed emarginati. L’odio non è solo un mezzo subdolo di “propaganda”, ma il primo fattore di reale “insicurezza” della nostra società. E denunciarlo è il primo passo verso la demistificazione dei messaggi politici di chi ci campa sulla pelle degli ultimi e cresce grazie alla “semina dell’odio”! Figurarsi se si sognano di risollevarli dalla in cui il “loro” turbocapitalismo li ha gettati. Altro che #primagliitaliani, bene che vada siamo al #primaifessichecisonocascati!