L’EMERGENZA ITALIANA NON È CLIMATICA. È ETICA

DI SERGIO DI CORI

Nell’Europa settentrionale, nella terra del Regno d’Olanda, la cosiddetta “Venezia del nord”, il problema delle alte maree e il rischio di avere la città sommersa lo hanno risolto da 400 anni.
L’emergenza italiana non è climatica.
E’ etica.
Quindi, nell’attuale contesto, irrisolvibile.
Accettiamo la realtà per quella che è e facciamocene una ragione.
Per fortuna esistono le mogli, i mariti, fidanzate, amanti, i figli, gli amici veri, i bei film, la buona letteratura, mostre che valgono la pena di essere viste, un viaggio interessante, le proprie piccole adorabili manie.
Come diceva Woody Allen: “Ma che ti frega di sapere qual è il senso della vita se hai il colesterolo a 600?”
Auguro sinceramente una buona salute a tutti gli italiani.