CALCIO, LUCCHESE IN LUTTO. STRONCATA DA UN CANCRO LA FIGLIOLETTA DI MICHAEL CRUCIANI

DI CLAUDIA SABA

Grave lutto per Michel Cruciani, calciatore della Lucchese ed ex della Casertana e del Benevento.
La figlioletta Victoria di 5 anni, costretta a cure continue, è morta.
Una lunga ed estenuante battaglia sin da quando era nata che, purtroppo, non è servita a tenerla in vita.
La notizia della sua morte ha sconvolto dirigenti, tecnici, compagni di squadra, e calciatori che avevano diviso la maglia con Michel Cruciani.
“Siamo sconvolti dal dolore e distrutti da una notizia del genere – fa sapere la dirigenza della Lucchese – e siamo più che mai vicini a Michel e alla sua famiglia così duramente colpita. Siamo tutti in lacrime. Faremo sentire in ogni maniera possibile la nostra vicinanza e il nostro affetto verso il nostro giocatore e i suoi cari, che idealmente abbracciamo in questo terribile momento”.
Michel Cruciani, non appena ricevuta la notizia, ha raggiunto la Bulgaria, dove la piccola viveva.
La cerimonia funebre si svolgerà nella giornata di mercoledì.
Domenica prossima, in occasione della partita di campionato contro la Fezzanese, la Lucchese scenderà in campo con il lutto al braccio.
Per commemorare Victoria, domenica prossima, prima del fischio d’inizio della partita, verrà osservato un minuto di raccoglimento.