BREXIT, ANCORA PRIMA DI USCIRE LORO, REGOLE E ROTTURE PER ENTRARE NOI

DI ENNIO REMONDINO

I Conservatori britannici vogliono passaporto e obbligo di visto per entrare nel Regno Unito. Nuove regole per cittadini Ue promette Simpatico Boris in caso di vittoria (quasi certa) alle elezioni. Piccolo Trump prevede modalità simili a quelle già richieste per viaggiare negli Stati Uniti. Boris Johnson versione Donald Trump. In caso di pronosticata vittoria alle ormai prossime elezioni politiche, oltre a promettere la Brexit come regalo di Natale al mondo, prevede modalità simili a quelle già richieste per viaggiare negli Stati Uniti. «Il governo ultra-euroscettico di Boris Johnson -avverte Antonello Guerrera su Repubblica- si sta già preparando al trattamento dei cittadini Ue che vogliono trasferirsi o semplicemente viaggiare oltremanica. E per gli europei non ci sono buone notizie». Sola speranza per noi e per il mondo, che si tratti, almeno in parte di una delle sua solite spacconate a dire che esiste… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Brexit, ancora prima di uscire loro, regole e rotture per entrare noi