ECCO CIO’ DI CUI LA SINISTRA DOVREBBE OCCUPARSI

DI ENRICO ROSSI

Ciò di cui la sinistra dovrebbe occuparsi, e non lo fa ancora abbastanza, è invece oggetto di studio in tre libri che proprio oggi vengono recensiti sui giornali.
I titoli sono già sufficientemente eloquenti.
– Maurizio Ferrera, La società del quinto stato, Laterza.
– Luca Ricolfi, La società signorile di massa, La nave di Teseo, con un capitolo dedicato alla “infrastruttura paraschiavistica”.
– Marta e Simone Fana, Basta salari da fame, Laterza.

Tutti i tre libri parlano del precariato e della condizione di fragilità e di sfruttamento in cui versa oggi la classe operaia.
Leggere e studiare questi e altri libri a me pare fondamentale per capire le sconfitte della sinistra e il modo per ricostruire la sua base sociale e rilanciarsi.
Io ho cominciato.
Voglio inoltre prendere qualche appunto e condividerlo con voi.
Infine, sarebbe bellissimo, un incontro pubblico con gli autori.

Scrivo questo pensando a noi e anche a quei ragazzi che invadono le piazze e che chiedono una politica nuova, basato sullo studio della realtà e sulla coltivazione e promozione di ideali di giustizia e eguaglianza.

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.