L’UOMO HA FATTO LA GUERRA AL PIANETA, ADESSO IL PIANETA RISPONDE

DI ENNIO REMONDINO

«Il mondo deve scegliere tra speranza e capitolazione». Il segretario generale Onu Guterres apre la 25ma Conferenza sul clima e lancia un appello agli Stati: basta fare la guerra al pianeta. Sul tavolo la riduzione drastica delle emissioni inquinanti e il via alla transizione ecologica. «La specie umana ha fatto guerra al pianeta. Adesso il pianeta risponde. I cambiamenti climatici, da crisi sono diventati emergenza climatica globale (.) Finora gli sforzi sono stati gravemente inadeguati (.) Ci troviamo in una fossa e continuiamo a scavare (.) Siamo vicini al punto di non ritorno (.) Il mondo deve scegliere fra speranza e capitolazione»Il segretario generale dell’Onu al vertice mondiale sul clima a Madrid avverte, senza nascondere il rischio del fallimento. I 196 Paesi firmatari dell’accordo di Parigi devono passare ai fatti almeno per tamponare l’emergenza. Guterres ha anticipato il rapporto della Organizzazione meteorologica mondiale (Wmo) secondo la quale gli ultimi cinque anni sono i più caldi mai registrati e i livelli medi di anidride carbonica in atmosfera hanno superato le 407,8 parti per milione.