TRUMP FUORI TUTTO, AL VERTICE NATO LITIGA COL MONDO

DI ENNIO REMONDINO

Il presidente Usa al vertice Nato di Londra prende a schiaffi tutti, e nel pieno dell’inchiesta di casa sulla sua incriminazione, vuole imporre nuove tariffe su 2,4 miliardi di prodotti francesi. Nuovi rischi anche per il made in Italy. E prossimamente forse, addio Nato. Quand’è che l’arroganza supera il limite e diventa prepotenza offensiva e stupida? Se trovi l’arrogante che è potente, maleducato e ignorante assieme, allora sei sistemato. Trump appena giunto a Londra per il vertice e col suo solito garbo, è subito rissa. Inizia con la Francia, ma ce n’è per tutti. Tariffe del 100% sulle esportazioni di prodotti francesi per 2,4 miliardi di dollari verso gli Stati Uniti, accompagnate dalla minaccia di imporre simili misure anche ad altri Paesi, fra cui l’Italia. Peggio di così difficile immaginare. O forse no. Secondo un previsione dell’ex consigliere per la sicurezza nazionale ‘Stranamore’ Bolton, poi cacciato, “se Trump otterrà un secondo mandato alle elezioni del 2020 potrebbe anche ritirare gli Usa dalla Nato”… CONTINUA SU REMOCONTRO:

Trump fuori tutto, al vertice Nato litiga col mondo