A RIACE PROFUMO DI ARIA PULITA

DI VANNI CAPOCCIA

 

“Persone che marciano per la pace” è il titolo che Aldo Capitini avrebbe voluto per il volume, da lui curato, nel quale spiegava le ragioni che avevano portato alla prima Marcia della pace Perugia-Assisi.

Il 6 gennaio a Riace, grazie a Jasmine Cristallo, coordinatrice di 6000 sardine in Calabria, che tanto si è impegnata per Riace e per questa giornata, è avvenuto qualcosa del genere. Persone si sono messe in marcia dalla Calabria verso Riace per la solidarietà tra i popoli e tra le persone.

Per dire a Mimmo Lucano che nonostante il fango che gli è stato tirato addosso il suo sogno non è morto, che è stato fatto proprio da molte persone e che a Riace, come è stato detto in un intervento, si sente ancora il “profumo di aria pulita”.