PENSIONI: IL GOVERNO DICA CHE FARÀ MEGLIO DI QUOTA 100

DI GIOVANNI PAGLIA

Milioni di persone hanno un lavoro detto subordinato.
È un modo per dire che hanno un padrone e degli ordini quotidiani.
Per questo sono tanto felici di andare in pensione, oltre che per i ritmi e la fatica.
Quando gliela tocchi, fanno le barricate come in Francia o si chiudono in un rancore sordo come in Italia.
Comunque si incazzano da morire, e fanno bene.
Quindi bisogna che il Governo dica in fretta e nettamente che farà meglio di Quota 100, e non uno dei tanti pasticci di cui si vocifera.
Altrimenti Salvini ha davanti un’autostrada, che in questi giorni ha già iniziato a percorrere.