PIÙ DI DUE MILIONI GLI SPETTATORI DI “HAMMAMET”

DI MICHELE ANSELMI


Dunque ci avevo preso su “Hammamet” (mio post di ieri, domenica): al termine del primo weekend di programmazione, cioè in quattro giorni, il film di Gianni Amelio sul crepuscolo tunisino di Craxi ha superato i 2 milioni di euro al botteghino. Per la precisione, dati Cinetel, sono 2 milioni e 244 mila euro. Il che pone il film al secondo posto nella classifica settimanale, naturalmente dopo “Tolo Tolo” di Checco Zalone, che però sembra aver esaurito anzitempo il suo slancio clamoroso attestandosi, per ora, a poco più di 41 milioni di euro (sempre tanti, s’intende, ma pochi rispetto ai 65 di “Quo vado?”).
PS. A scanso di equivoci: buoni incassi non significa per forza buon film; ma certo il successo di “Hammamet” ha sorpreso pure chi nutriva qualche dubbio sulla forza attrattiva di una storia incentrata sul controverso leader socialista.

Visualizza immagine di origine