SUL BUSTO IN ONORE DI GIOVANNI FALCONE

DI PIETRO GRASSO

Non è la prima volta che vengo qui, eppure non cambia il misto di orgoglio e di dolore nel guardare il busto che hanno posto, perché possa essere visto da tutti gli allievi, in un giardino adiacente all’ingresso dell’Accademia dell’Fbi di Quantico in onore di Giovanni Falcone: una colonna spezzata, simbolo del lavoro interrotto con la sua morte. Giovanni era ammirato e rispettato dai colleghi statunitensi con i quali collaborò soprattutto nelle indagini “Pizza Connection”.
In questo stesso edificio c’è una targa che ricorda il sacrificio di Boris Giuliano, che proprio qui venne chiamato per un corso di addestramento.

In America, così come in tante altre parti del mondo, riconoscono in loro un modello di competenza e professionalità che ispira il lavoro degli uomini e delle donne che combattono la criminalità organizzata. Nel corso della missione con la Commissione antimafia, abbiamo onorato la memoria di questi due grandi italiani che hanno lasciato un segno indelebile.

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi, fiore, pianta, spazio all'aperto e natura