‘NEGRO VAI VIA DA QUI’, 20ENNE PICCHIATO A PALERMO

DI CHIARA FARIGU

‘Negro di m…. vai via da qui’. In questa frase tutto lo schifo nel stiamo inesorabilmente precipitando. Il colore della pelle, l’orientamento sessuale e, qualche giorno fa anche gli occhi a mandorla (vedi il filippino scambiato per un cinese nei pressi di Cagliari) per molti italiani stanno diventado un ‘problema’.

La foto col viso tumefatto pubblicata da Kande Boubacar sul suo profilo social racconta più di mille parole. Il 20enne di origini nigeriane, è solo l’ultima delle vittima di aggressione a sfondo razzista.

Il giovane è stato accerchiato nelle vie della movida palermitana da un gruppo di adolescenti ed è stato colpito con un pugno al volto, come riportano i media locali. La sua unica colpa, il colore della pelle. E per questo ‘invitato’ ad andare via da qui.

Kande, nel denunciare l’aggressione, ringrazia le persone che sono intervenute in suo soccorso.
Vi ringrazio ancora e urlo con voce alta che Palermo è una bellissima città, accogliente e antirazzista. Ci sono pochi str… ai quali consiglio di girare un po’ il mondo e vedere come funzionano le cose. Sono veramente animali, troppo chiusi, essere nero o bianco che senso ha.’?

Già. Che senso ha?

Kande ne avrà per 10 giorni, secondo il referto medico del Pronto Soccorso. Più lunga e sofferta sarà la prognosi per guarire le ferite dell’anima