A FIRENZE L’ARCHIVIO DELLA MEMORIA DI FRANCO GIUSTOLISI

DI ENRICO ROSSI

Franco Giustolisi è stato un giornalista che per tutta la sua vita si è dedicato alla ricerca della verità. Grazie alle sue inchieste abbiamo saputo dell’Armadio della vergogna, dove per decenni furono insabbiati i faldoni relativi ai crimini di guerra commessi dai nazifascisti. La Toscana gli deve molto. Per questo il suo archivio sarà trasferito a Firenze dove diventerà un centro “vivo” di studio, documentazione e ricerca. Un tassello fondamentale della nostra politica pubblica della memoria e della partecipazione democratica.

Armadio della vergogna, a Firenze l'Archivio Franco Giustolisi

Franco Giustolisi è stato un giornalista che per tutta la sua vita si è dedicato alla ricerca della verità. Grazie alle sue inchieste abbiamo saputo dell'Armadio della vergogna, dove per decenni furono insabbiati i faldoni relativi ai crimini di guerra commessi dai nazifascisti. La Toscana gli deve molto. Per questo il suo archivio sarà trasferito a Firenze dove diventerà un centro “vivo” di studio, documentazione e ricerca. Un tassello fondamentale della nostra politica pubblica della memoria e della partecipazione democratica.

Pubblicato da Enrico Rossi su Lunedì 10 febbraio 2020